Il trading online è uno scam?

Il trading online è un modo di investire i propri guadagni molto attuale. Con il crescere della tecnologia è diventato sempre più facile investire e lo si può fare anche direttamente dal proprio cellulare. Ma allo perché tutta questa diffidenza? Perché molte persone pensano che il trading online sia una truffa, uno scam?

Rischio percepito contro rischio reale

Uno dei motivi per cui molta gente è ancora diffidente nei confronti del trading è che si pensa che possa portare alla rovina. Perdere i propri risparmi e indebitarsi fino al collo, questo è quello che la gente crede possa comportare investire nel trading. Posso tranquillamente affermare che non è così.

Se da un lato è vero che si corre il rischio di perdere i propri risparmi è anche vero che si rischia di perdere solo quelli investiti, non puoi perdere i soldi che non investi. Anche il fatto di indebitarsi a causa del trading online è un rischio remoto se investi i tuoi soldi con intelligenza.

Guadagnare con il trading online

L’importante è non improvvisarsi trader e non ricorrere a broker poco trasparenti. Prima di cominciare a investire bisogna studiare e informarsi il più possibile attraverso libri, pubblicazioni e corsi di formazione specifici.

Dopo una prima fase di studio si può passare all’azione sul campo senza però investire subito denaro. Basta sfruttare il denaro virtuale che molte app di broker di consentono di usare. Dopo un periodo di rodaggio durante il quale capirai come funziona in pratica il trading potrai cominciare a investire realmente.

Ricorda di procedere anche in questa fase con cautela. Comincia con una piccola somma, una quantità di denaro che non influirebbe sul tuo stile di vita qualora la perdessi.

Continuando a procedere per step potrai rendere il trading online una ottima fonte di guadagno.

Investire in maniera intelligente

Una cosa fondamentale per avere successo con il trading online è quella di costruire un portafoglio solido. La diversificazione è uno degli aspetti fondamentali attorno al quale molti hanno scritto. Un libro che mi sento di consigliare è Teorie di portafoglio e analisi degli investimenti, anche noto come Elton-Gruber (due dei suoi autori). Questo testo è un punto di riferimento per chi vuole cominciare a investire in borsa ma anche per chi già investe da tempo. Uno delle caratteristiche positive è che viene aggiornato costantemente ed è quindi sempre al passo coi tempi.

Anche se è fortemente consigliato investire in azioni differenti è anche vero che diluire troppo i propri investimenti può essere controproducente. Diversificare con intelligenza, questa è la chiave di volta per costruire un portafoglio solido.

Perché non fare trading online

Non dovresti fare online se lo vuoi intraprendere come lavoro senza avere studiato abbastanza. Non diventerai certamente ricco quindi se è questo il tuo obiettivo puoi anche desistere fin dall’inizio.

Facendo trading online non diventerai un broker finanziario, i broker sono altri e fanno altre cose. Non credere alla realtà dipinta nei film, la borsa e il mercato azionario è un altro mondo.

trading online truffa scam

Non cominciare a fare trading se lo vedi come un passatempo, in questo modo perderai solo i tuoi soldi.

Perché fare trading online

Il trading online non può essere un passatempo e non può essere intrapreso con superficialità. Quello che rappresenta è un modo per arrotondare il proprio stipendio che però va affrontato con serietà, impegno e costanza.

Studiando e facendo pratica riuscirai ad acquisire le basi per fare trading online ma solo con l’impegno costante riuscirai ad avere successo e guadagnare con il trading online.